Barcellona: encapsulando el corazón de la gente antes de que Woody Allen pudiera decir Vicky Cristina.

Tuttavia, non riesco a immaginare perché. Le acque del Mediterraneo, l'architettura surreale e colorata di Cátala, i balli nelle piazze bevendo sangria, le feste ventiquattro ore su ventiquattro sulla spiaggia, i bar affollati e le discoteche a più piani; Voglio dire, chi vuole sperimentarlo?

Se hai alzato la mano e hai detto di sì, allora benvenuto a Barcellona, gente della mia festa. Questa è la città che non dorme in un paese che non dorme, resa famosa dai leggendari artisti surrealisti Gaudí, Picasso e Dalí, le cui visioni vivono tra gli edifici di Barcellona.

E questa città è davvero surreale. Ma è anche molto grande. Ogni quartiere è chiaramente unico, anche se molti dei miei preferiti sono sminuiti dai luoghi più popolari, come Las Ramblas e la zona di La Ribera. La maggior parte dei viaggiatori che viaggiano con lo zaino in spalla a Barcellona solo per un paio di giorni finiscono per perdersi alcuni dei Meglio gemme.

Bene, ho trascorso quattro mesi vivendo a Barcellona, e con l'aiuto di alcuni amici che hanno anche vissuto qui, ho messo insieme questo guida di viaggio per backpackers a Barcellona insieme a una guida del quartiere per scoprire dove alloggiare a Barcellona.

Tratterò tutto ciò che devi sapere prima di recarti a Barcellona, incluso come pianificare il budget per questa città piuttosto costosa e il mio itinerario dettagliato di 3 giorni, inclusi i punti salienti di Barcellona e le gemme nascoste.

Ti consiglio di tenere gli occhi aperti per vedere il livello di orgoglio che i catalani hanno a Barcellona e nel resto del loro stato. Hanno la loro lingua, tradizioni e significato culturale. Molti Catalos non si considerano spagnoli, ma una regione autonoma della Spagna che vuole essere indipendente.

Hai bisogno di più ispirazione: Ho scritto una guida di viaggio su spagna zaino in spallae abbiamo una fantastica guida ai migliori ostelli di Barcellona.

→ I 5 migliori ostelli a Barcellona – Posti dove stare EPIC

→ Barcellona è sicura? (Suggerimenti per evitare il crimine)

→ Fine settimana a BARCELLONA

Vai dritto a quello che stai cercando spettacolo

Quanto costa essere un backpacker a Barcellona?

Barcellona combatte Madrid per il titolo di città più costosa della Spagna, quindi dovrai essere parsimonioso se hai un budget da zaino in spalla.

Detto questo, con un po' di pianificazione, puoi visitare Barcellona in modo economico. Barcellona non è costosa come le altre città dell'Europa occidentale, ed è sicuramente possibile viaggiare con lo zaino in spalla a Barcellona con un budget limitato.

Un budget giornaliero medio a Barcellona costerà tra $ 60 e $ 70 al giorno, anche se i viaggiatori esperti possono cavarsela con un minimo di $ 30 se ottieni un alloggio gratuito.

Se viaggi a Barcellona al di fuori dell'estate, otterrai le migliori offerte di alloggio e la maggior parte delle tue spese quotidiane a Barcellona ruoterà intorno al cibo. Gli ostelli hanno un prezzo ragionevole per il loro valore, anche se possono essere costosi nel pieno della stagione turistica (estate).

immagine della spina trasparente del city passStai andando a Barcellona? Quindi pianifica il tuo viaggio intelligente sentiero!

Con un Barcellona City Passpuoi goderti il meglio di Barcellona ai prezzi più economici. Sconti, attrazioni, biglietti e persino i mezzi pubblici sono gli standard di ogni buon abbonamento urbano – investi ora e risparmia $$$ quando arrivi!

Acquista il tuo pass ORA!

Spesso è meglio condividere un Airbnb o un hotel con un gruppo piuttosto che soggiornare in un ostello. Couchsurfing ha una grande comunità qui, ma al giorno d'oggi è piuttosto difficile trovare un divano.

Fortunatamente, il trasporto pubblico di Barcellona è conveniente e comodo. Il sistema di metropolitana e autobus è moderno e affidabile. Le corse costano circa € 2,20 a tratta, quindi conviene acquistare 10 corse condivise a € 10,20.

Altrimenti, la maggior parte delle attrazioni più famose di Barcellona sono raggiungibili a piedi o in bicicletta, che è sempre il modo migliore per esplorare una nuova città.Puoi visitare la maggior parte dei siti e dei musei di Gaudi, così come i quartieri più famosi (Quartiere Gotico/Barceloneta ed Eixample). Il noleggio bici costa circa 5 euro. Controlla con il tuo ostello per vedere se ci sono offerte

(Parc Guell e Mont Juic, tuttavia, richiederanno sicuramente una corsa in metropolitana, dato che sono alla periferia della città)

Nella sezione sottostante ho coperto un sacco di attività gratuite a Barcellona, oltre ad alcuni suggerimenti per risparmiare denaro. Inoltre, di seguito è riportata una ripartizione dei costi di viaggio a Barcellona per lo zaino in spalla medio.

Costi giornalieri di un backpacker a Barcellona

Dormitorio dell'ostello: $25-$30

letto della camera da letto: €17-30

Camera base per due persone: €60-150

Camera Airbnb: €30+

Appartamento Airbnb: €75+

1 viaggio in metropolitana: €2.20

Trasferimento città-aeroporto: €5

Birra in un bar: $4+

Il caffè: €2

Bottiglia di alcol dal mercato: €15

Sandwich: €5-7

Pranzo fisso: €8+

Cena per due seduti: €40+

Ingresso alla Sagrada Familia: 22€ online

Suggerimenti per lo zaino in spalla a Barcellona

zaino in spalla a Barcellona

Ci sono molti modi per visitare Barcellona con un budget limitato.

Di seguito troverai un elenco di consigli per viaggiare con lo zaino in spalla a Barcellona che ti permetteranno di allungare il tuo budget, incluso molto libero cose da fare a barcellona. I miei consigli ti permetteranno di visitare questa città per meno di 50 euro al giorno.

  1. Camminare: Puoi facilmente camminare da un sito all'altro. Ad esempio, l'ultima volta che sono stato a Barcellona, ho passato un'intera giornata a camminare dal Quartiere Gotico e dalla spiaggia fino al Parco della Ciutadella e poi alla Sagrada Familia.
  2. Fai un tour a piedi gratuito: Qualsiasi itinerario di Barcellona dovrebbe includere un tour a piedi, poiché sono fantastici. Ci sono numerose aziende che offrono un tour a piedi basato su donazioni, come Discover Walks e Feel Free Tours.
  3. Controlla i festival gratuiti a Barcellona: Questa città ha sempre qualcosa da fare. Molti eventi sono gratuiti, come le Festes de la Merce a settembre.
  4. Partecipa alla musica nei parchi: Da giugno ad agosto, dai un'occhiata a questa serie di concerti gratuiti all'aperto negli spazi verdi di Barcellona.
  5. Andare in spiaggia: Un'altra cosa gratis da fare a Barcellona! Sebbene altre parti di Catalán abbiano spiagge molto migliori, è piuttosto impressionante avere una spiaggia sabbiosa entro i limiti della città.
  6. uscire nel Piazze: Laddove la Spagna manca di parchi erbosi, compensa nelle piazze con rilassanti aree salotto. Spesso è un ottimo modo per godersi la giornata come fanno i locali... con del gelato in mano, ovviamente.
  7. Visita i musei la prima domenica di ogni mese: La maggior parte dei musei e delle attrazioni sono gratuiti dalle 15:00 alle 20:00 la domenica.
  8. Acquista 10 corse in metropolitana contemporaneamente: Quando non puoi camminare, usa i mezzi pubblici. Assicurati di acquistare 10 corse contemporaneamente per risparmiare 50%. Se rimani a Barcellona per diverse settimane o più, potrebbe avere senso acquistarne più di 10 alla volta.
  9. bere prima di uscire: L'acquisto di bevande a prezzo pieno al club distruggerà il tuo budget. Invece, compra alcolici in un mercato e bevi con i tuoi amici. Quindi puoi andare nei bar della zona e ottenere un sacco di buzz.
  10. Entra nella lista degli invitati: Se vuoi andare in discoteca, iscriviti alla lista degli invitati online. La maggior parte dei club rinuncia a quella quota di oltre € 25 se ti presenti prima delle 2 del mattino, che - per essere onesti - è abbastanza presto per i barcellonesi.
  11. cucinare da solo: Ci sono alcuni ristoranti fantastici a Barcellona, così come molti mediocri, ma non mentirò, i migliori non sono economici per gli standard spagnoli. Uno dei modi migliori per risparmiare è comprare la spesa e cucinare a casa.
  12. Ma se mangi fuori, fai un pasto fisso: Il pranzo è quasi sempre più economico dei menu della cena. Inoltre, la maggior parte dei posti in Spagna ha un pasto fisso del giorno a un prezzo più conveniente.
  13. Evita Las Ramblas e la Sagrada Familia per mangiare: Queste zone hanno cibo troppo caro e mediocre
  14. approfitta dell'happy hour: Se devi comprare da bere in un bar, fallo durante l'happy hour. L'happy hour (di solito dalle 16:00 alle 18:00) è un momento della giornata molto amato in cui troverai le bevande più economiche.
  15. Porta una bottiglia d'acqua da viaggio e risparmia ogni giorno!

Dove alloggiare a Barcellona

Ti stai chiedendo dove alloggiare? Dai un'occhiata alla nostra guida ai migliori quartieri in cui soggiornare a Barcellona.

FRETTA? QUESTO È IL NOSTRO OSTELLO PREFERITO A BARCELLONA!

Ostello One Sants

Un'atmosfera accogliente e pasti cucinati GRATIS ogni sera fanno dell'Hostel One Sants una scelta ovvia a Barcellona

  • $$
  • Lavanderia
  • cena libera

Gli alloggi a Barcellona possono essere convenienti se sai dove cercare; aspettati di pagare un premio in estate, tuttavia, quando la maggior parte della folla si riversa in città in riva al mare

I prezzi degli ostelli variano molto e possono partire da 15 euro. Gli ostelli centrali costeranno almeno 25 euro, e potenzialmente di più in estate.

Di seguito ho elencato le nostre 3 migliori scelte di ostelli a Barcellona, ma per una lista più completa, Vai alla guida sui migliori ostelli a Barcellona.

1. Il miglior ostello a Barcellona per buone vibrazioni – Ostello One Sants

Hostel One Sants Il miglior ostello per viaggiatori singoli a Barcellona

Questo ostello economico di Barcellona è la nostra prima scelta per chi viaggia da solo per la sua varietà di attività e l'atmosfera sociale. Hanno tour a piedi gratuiti, giri dei pub, un angolo lettura e un tavolo da biliardo. Questo ostello ha anche una cucina completamente attrezzata, una lavanderia e uno scambio di libri

2. I migliori ostelli per nomadi digitali a Barcellona – dormire nel verde

Sleep Green Certified Eco Youth Miglior ostello per nomadi digitali a Barcellona
Ecologico e adatto ai nomadi digitali, Sleep Green è il miglior ostello di Barcellona

Adoriamo questo ostello perché si sforza di essere il più ecologico e sostenibile possibile. Si trova vicino a Las Ramblas e ha accesso a Wi-Fi veloce e gratuito e computer Mac.

Hanno anche biciclette a noleggio, quindi puoi andare in giro per la città e sulla spiaggia

Il miglior ostello per coppie a Barcellona – Ostelli gratuiti Barcellona

Ostelli gratuiti I migliori ostelli per coppie a Barcellona

Free Hostels Barcelona dispone de habitaciones dobles privadas, y de dormitorios con persianas para conseguir la máxima tranquilidad. Este acogedor albergue cuenta con una cafetería en el lugar, así como con una cocina totalmente equipada E colazione libera.

Il miglior Airbnb di Barcellona Double Bunk House per Backpackers ossessionati dalla posizione

Questo è uno dei posti migliori in cui soggiornare a Barcellona per i viaggiatori zaino in spalla. Perfettamente situato per esplorare, tanto che non avrai bisogno di passare molto tempo all'interno. Questo affascinante loft di 30 m2 si trova nel cuore del Borne e offre un facile accesso a piedi alla maggior parte dei luoghi principali di Barcellona. Con una cuccetta doppia e comfort moderni, è perfetto per due o quattro persone.

Le migliori cose da fare a Barcellona

Con così tante cose da fare a Barcellona, a volte è necessaria una top 10. Di seguito ho evidenziato le cose migliori da fare a Barcellona sia per i visitatori che visitano la città per la prima volta che per quelli di ritorno.

1. Guarda il capolavoro di Gaudí in divenire: La Sagrada Familia

La Cattedrale della Sagrada Familia è una delle principali attrazioni di Barcellona. Rimane un lavoro in corso più di 90 anni dopo la morte del suo architetto e visionario, Antoni Gaudí. Se viaggi per l'Europa con lo zaino in spalla, questa probabilmente non sarà la tua prima visita a una cattedrale, ma te lo prometto, non c'è nessun altro edificio al mondo come la Sagrada Familia.

→ 36 MIGLIORI posti da visitare a Barcellona

→ 25 cose incredibili da fare a Barcellona

→ Barcellona è costosa? (Guida per visitarlo)

Ispirata sia dalla natura che dalle fiabe, questa cattedrale è sostenuta da una foresta di colonne che si innalzano sopra i banchi e la luce del sole filtra attraverso le vetrate colorate. Assicurati di entrare Vale la pena pagare per l'ammissione e prenotare in anticipo. Per rendere questa esperienza ancora migliore, puoi anche saltare le fastidiose file turistiche alla biglietteria. Non perdere tempo, prenota il tuo biglietto di accesso prioritario Qui e goditi al massimo la tua visita.

I migliori posti da vedere in Spagna
Assicurati di entrare nella Sagrada Familia!

2. Fai un giro di tapas!

Tapas e vino: non può essere migliore. Questo tour ti porterà attraverso i punti caldi del vino e delle tapas di Barcellona. Dovrai essere disposto a dedicare almeno 3 ore a questo tour, poiché nessuno vuole avere fretta quando si tratta di cibo delizioso. Prenota il tuo posto in anticipo e assicurati di venire a stomaco vuoto

3. Guarda una partita di calcio allo stadio Camp Nou di Barcellona

Anche se non sei un tifoso di calcio, niente batte l'energia di una partita all'interno di uno dei più grandi stadi di calcio del mondo. Se non hai la possibilità di vedere Lionel Messi segnare un gol, il Camp Nou offre visite guidate allo stadio che dovrebbero essere piuttosto interessanti. Se rimani a Barcellona per il fine settimana, c'è una possibilità su due che il Barça giocherà in casa.

4. Partecipa a uno spettacolo di flamenco

Osserva un incredibile e autentico spettacolo di flamenco nel cuore di Barcellona. Con artisti di livello mondiale, un'acustica stupenda e un'esperienza che non dimenticherai mai, lo spettacolo è assolutamente da vedere nella nostra lista.

5. Prendere il sole sulla spiaggia della Barceloneta

Sicuramente ci sono spiagge migliori in Spagna, ma quante volte puoi sdraiarti sulla spiaggia e bere qualche drink in centro nello stesso pomeriggio? Gioca a pallavolo o corri, vai in bicicletta e pattina sul lungomare.

6. Scopri di più sull'architettura di Gaudí

Sembra che le opere d'arte di Gaudí si trovino in ogni angolo di Barcellona. Oltre alla Sagrada Familia, puoi visitare opere nel quartiere L'Eixample e nel Parc Guell, un parco di candele e mosaici colorati con una vista epica della città.

Dove vedere le opere di Gaudí a Barcellona
Un esempio dell'architettura di Gaudí!

7. Visita il Parco Güell

Parlando di Gaudi, il Parc Guell è una delle principali attrazioni di Barcellona e merita sicuramente la faticosa escursione su per la collina. Ti suggerisco di arrivare presto se vuoi evitare la folla o prenotare a salta la fila all'ingresso¡!

Le migliori viste di Barcellona
Vista dal Parc Guell di Barcellona!

8. Guarda il tramonto ai Bunkers del Carmelo

Anche se ci vuole un po' di fatica per arrivare qui - pensa a un lungo viaggio in metropolitana e una camminata su una ripida collina - i panorami sono a dir poco epici dai bunker.

le migliori viste nei bunker di barcellona spagna
Guardare il tramonto dai bunker di Barcellona!

9. Quindi guarda l'alba mentre torni a casa dal club

Barcellona è famosa per la sua vita notturna e presto capirai perché. Sia che tu voglia andare da un bar all'altro nei bar alla moda di Sant Antoni o El Raval, o se vuoi fare festa con DJ internazionali in uno dei beach club della Barceloneta, vedere musica dal vivo in tutta la città o assistere a un flamenco spettacolo, a Barcellona c'è un evento notturno per tutti.

10. Cafe Hop a Gracia

Questa zona bohémien di Barcellona è il luogo ideale per prendere un caffè e mangiare, fare un po' di yoga e semplicemente uscire in una delle piazze con la gente del posto. È anche uno dei miei posti preferiti in cui soggiornare a Barcellona.

11. Perditi nei vicoli del Quartiere Gotico

Il Quartiere Gotico è una delle zone più popolari di Barcellona, ed è facile capire perché! L'architettura medievale ti riporterà indietro nel tempo mentre sorseggi la sangria in uno dei bar alla moda.

Quartiere Gotico a Barcellona
Passeggia tra i vicoli del Quartiere Gotico!

12. Esplora il Raval

Quella che era la parte più squallida della città - e lo è ancora in alcune zone - ha visto uno spettacolare restyling, oltre a una rapida gentrificazione. È un luogo popolare dove rilassarsi, con molti bei negozi vintage e boutique.

È qui che i ribelli più cool, come Ernest Hemingway, erano soliti uscire. Sembra che i ribelli più fighi continuino a passare di qui.

13. Scopri il Museo Picasso

Sebbene troverai musei dedicati a Picasso in tutta la Spagna, questo museo espone la migliore collezione al mondo dei suoi primi lavori, dato che Picasso visse a Barcellona da adolescente.

14. Trascorri un pomeriggio esplorando Montjuïc

Ci sono molti posti per godersi la vista di Montjuïc. Dalle funivie che salgono al castello di Monjuïc ai giardini a tema, assicurati di andare su questa montagna. Ci sono anche bar e discoteche all'aperto in estate.

Se vuoi un evento più rilassato, dai un'occhiata alle proiezioni di film all'aperto in estate!

Vuoi di più? Dai un'occhiata alla nostra epica guida alle 40 cose più belle da fare a Barcellona, in Spagna! Dai un'occhiata a questo post per vedere i posti migliori da visitare a Barcellona!

È questo il miglior zaino di sempre?
Osprey Daylite Plus

Abbiamo testato innumerevoli zaini nel corso degli anni e ora abbiamo trovato il nostro preferito in assoluto. il viaggiatore approvato Osprey Daylite Plus.

Vuoi più deetz sul perché lo adoriamo tanto? Quindi leggi la nostra recensione completa per i dettagli.

vista sul falco pescatore Vedi in REI

Itinerario di 3 giorni a Barcellona per backpackers

Di seguito ho messo insieme un esempio di itinerario zaino in spalla di 3 giorni a Barcellona, inclusi tutti i punti salienti, nonché alcune delle mie gemme locali preferite.

Giorno 1 a Barcellona: momenti salienti di Gaudí

Itinerario Barcellona Giorno 1

Oggi visiteremo i principali punti di interesse di Gaudí: La Sagrada Familia e il Parco Güell.

Primo stop L'Eixample – Il quartiere più grande di Barcellona. Qui visiterai l'attrazione più famosa di Barcellona, opera di Antoni Gaudí La Sacra Famiglia.

La Sagrada Familia è una delle cattedrali più grandi d'Europa e le folle accorrono per vederla. Assicurati di prenotare il tuo Ingresso alla Sagrada Familia in anticipo! I biglietti si esauriscono con settimane di anticipo.

La Sagrada Familia di Barcellona
L'esterno della Sagrada Familia.

Giorno 1 a Barcellona: nel pomeriggio

La tappa successiva è il Quartiere Gracia, dove trascorreremo gran parte della giornata. Ti consiglio vivamente di mangiare e cenare qui, puoi camminare dall'Eixample/La Sagrada Familia fino a questo quartiere.

Gracia è la zona più bohémien di Barcellona, con un sacco di ottimi caffè vegani/vegetariani, un teatro della comunità locale, graffiti femministi, murales colorati, yoga, cooperative, terapie naturali, gallerie d'arte e negozi d'arte pop-up. Questo quartiere è abitato principalmente da giovani locali e studenti socialmente e politicamente attivi.

piazza del sole È un ottimo posto dove uscire a metà pomeriggio, bere 75c caña con la gente del posto e ascoltare musica. Puoi anche andare a Piazza San Giovanni per vedere i ballerini di swing in piazza

Quindi vai a Parco Güell, Anche nel quartiere di Gracia. Gaudí ha vissuto qui e ora ospita un famoso parco con un eccellente punto di vista di Barcellona. Il Parc Guell è una delle principali attrazioni di Barcellona ed è affollato nel pomeriggio, quindi se puoi partecipare a una visita all'alba prima della Sagrada Familia, te lo consiglio vivamente.Se preferisci venire nel pomeriggio, ma non vuoi aspettare nella coda mattutina (che può arrivare fino a 1000 persone per volta), puoi prenotare anche a salta la fila all'ingresso in anticipo.

Dopo Parc Güell, prenota i tuoi biglietti per un autentico spettacolo di flamenco in un teatro del XIX secolo. Guarda ballerini di livello mondiale mentre ascolti la musica tradizionale del flamenco: ti sembrerà di innamorarti di quest'arte unica! Ci sono tre spettacoli di notte, quindi assicurati di avere il tuo Biglietti.

Potresti essere tentato di restare fuori fino alle prime ore del mattino, e non ti biasimo. Prova a dormire un po' prima del secondo giorno... o semplicemente arriva il giorno dopo senza dormire e senza vedere l'alba, come fanno molti spagnoli.

Le migliori viste di Barcellona
Vista dal Parc Guell di Barcellona!

Giorno 2 a Barcellona – La Rambla e El Raval

Itinerario Barcellona Giorno 2

Oggi visiteremo la maggior parte degli altri punti salienti di Barcellona, quindi indossa le tue migliori scarpe da passeggio

Abbiamo iniziato nel Quartiere Gotico (Barri Gotic) – Il quartiere più antico di Barcellona, dove puoi passeggiare per le strade tortuose di la sponda del fiumeè così incantevole che ti dimenticherai di essere in una mostruosa città moderna.

Qui puoi fare colazione e prendere un caffè, come fanno gli spagnoli. (Anche se occidentalizzato, consiglio vivamente il ristorante Leche per il brunch)

È anche un buon momento per visitare il Museo Picasso - situato sulla riva del fiume: questo museo dovrebbe essere sul tuo radar. Assicurati di arrivare presto per evitare le code

Se sei interessato alla musica dal vivo/classica, fai un tour del Palazzo della Musica Catalana Anche. L'interno è bellissimo Puoi anche vedere uno spettacolo qui, stasera.

Allora possiamo andare in giro il vialeche tecnicamente fa ancora parte del Quartiere Gotico, ed è anche estremamente turistica. Qui passerai molte bancarelle di turisti di cattivo gusto e caffè troppo cari. Non è la mia parte preferita di Barcellona, ma se non hai mai viaggiato con lo zaino a Barcellona, vale il viaggio e siamo anche molto vicini.

Mercato della Boquería È un gigantesco mercato coperto su La Rambla con quasi ogni tipo di cibo che puoi immaginare. È molto divertente passeggiare per il mercato e provare il cibo, anche se i prezzi sono decisamente gonfiati.

Puoi salire le Ramblas fino alla famosa piazza Piazza Catalogna Oltre la piazza troverete la strada Passeig de Gràcia – La più grande area commerciale di Barcellona, con quasi tutti i famosi grandi magazzini e negozi di design.

Cose da fare Las Ramblas Barcellona
Il mercato della Boquería è pieno di cibi colorati!

Giorno 2 a Barcellona: nel pomeriggio

vai a El Raval dall'altra parte della Rambla per visitare una delle zone più etnicamente diverse di Barcellona.

Sebbene alcune zone siano meglio evitate di notte, questo quartiere è popolare tra la folla giovane e bohémien, e ci sono un sacco di boutique impressionanti e negozi vintage, bar e ristoranti, quindi suggerisco di pranzare e cenare qui.

El Raval è vicino a Montjuïcquindi pensa di trascorrere qui anche buona parte del pomeriggio. Puoi fare escursioni, visitare il castello di Montjuic e alcuni dei vecchi stadi olimpici (puoi anche nuotare nella piscina olimpionica). È anche un ottimo posto per guardare il tramonto.

→ Dove alloggiare a Barcellona – Guida ESSENTIAL

→ Go City Barcelona Ne vale la pena? Vai Recensioni Città

→ Cosa fare oggi a Barcellona gratis: la guida completa

Con l'avvicinarsi della notte, il divertimento è appena iniziato a Barcellona. Ricorda che la maggior parte degli spagnoli non cena fino alle 22:00. El Raval ha molte opzioni per cibo e bar.

Puoi bere assenzio come faceva Ernest Hemingway nel bar più antico di Barcellona – Bar Marsiglia nel Raval. Questo bar merita una visita solo per dare un'occhiata perché sembra davvero di tornare indietro nel tempo.

C'è un locale di musica dal vivo chiamato Bar BigBang con microfono aperto x2 a settimana e musica dal vivo altre sere - ottima atmosfera.

I posti migliori per guardare il tramonto a Barcellona
Tramonto da Montjuic a Barcellona

Giorno 3 a Barcellona: Poblenou e la spiaggia

Itinerario Barcellona Giorno 3

Inizia la giornata nel Mar Mediterraneo e fai una passeggiata, fai jogging o pedala lungo il lungomare e la Barceloneta. Puoi anche stendere un asciugamano e rilassarti sulla spiaggia, giocare a pallavolo, bere qualcosa e prendere il sole

Ora passiamo a il quartiere di Poblenou mangiare.

Poblenou ha una scena giovane e hipster palo Alto il mercato ha negozi, concerti e cibo fantastici, inclusi molti camion di cibo.

Tornando sulla spiaggia, a Barceloneta, si possono trovare anche alcuni birrifici artigianali molto interessanti che sono sorti negli ultimi anni. O meglio ancora, prova qualcosa direttamente dal catalano, il cava, uno spumante secco. Il mio posto preferito è il sobrio La Xampanyeria, che serve anche piccoli panini e tapas.

Hai bisogno di un pisolino, ma non vuoi sdraiarti sulla sabbia? C'è un grande parco chiamato Cuitadella vicino a Barceloneta e La Xampanyeria. Ci sono anche alcuni caffè alla moda in questa zona, se hai bisogno di un cappuccino alle 15:00.

Ci sono molte possibilità di praticare sport acquatici nel mare intorno a Barcellona. Se hai mai desiderato provare una di quelle pazze tavole aerodinamiche o una moto d'acqua, questo è il posto giusto per farlo.

Spiagge di Barcellona

Giorno 3 a Barcellona: La notte

Per il tramonto, prendi del cibo e del vino e vai al Bunker di Carmel alla periferia del quartiere di Gracia per la migliore vista di Barcellona. È piuttosto una passeggiata, richiede un lungo viaggio in metropolitana e una gita sudata su una ripida collina, quindi indossa scarpe con cui non ti dispiace camminare.

Inoltre, arriva presto per trovare un buon posto!

Come ho già detto, a Barcellona non mancano bar e discoteche. Se ti piace ballare tutta la notte, questa è la tua serata. C'è una discoteca per tutti a Barcellona (vedi la mia sezione vita notturna qui sotto). Razzmatazz è il club più grande - alto 5 piani - e ha un'incredibile musica dal vivo, ma ci sono numerosi club e locali in tutta la città.

Quarto giorno a Barcellona

Hai più tempo per andare con lo zaino in spalla a Barcellona? Bene, con uno o due giorni in più puoi visitare di nuovo il tuo quartiere preferito di Barcellona.

Ti consiglio anche di visitare lo stadio del FC Barcelona, il Camp Nou. Prova a prendere una partita qui; vale assolutamente la pena! In caso contrario, puoi anche visitare lo stadio.

Un'altra opzione per il tuo quarto giorno di zaino in spalla a Barcellona è esplorare più di Cátalan e fare una gita di un giorno fuori città.

Montserrat È noto per la sua "montagna sacra" e per le escursioni. Probabilmente hai visto le foto della scalinata di Montserrat verso il paradiso su Instagram, perché è molto fotogenica. Controlla questo post per informazioni su sugli aspetti pratici della visita a Montserrat

Altre fantastiche gite di un giorno da Barcellona sono GironaÈ un'affascinante città medievale con una storia interessante e Figuerasche ospita il Museo Dalí.

Costa Brava è piena delle migliori spiagge catalane ed è raggiungibile da Barcellona in autobus o in treno Tossa del Mar È una baia con un castello e... sitges Ha belle spiagge e una vita notturna. C'è un percorso, chiamato il Cami de Rondache offre anche una vista mozzafiato sul Mediterraneo

Continua a leggere per ulteriori idee su come trascorrere più tempo con lo zaino in spalla a Barcellona.

Camp Nou a Barcellona
Lo stadio del Camp Nou.

Fuori dai sentieri battuti a Barcellona

Con più di 3 giorni, è sicuramente possibile uscire dai sentieri battuti mentre si viaggia con lo zaino in spalla a Barcellona. Ci sono molte gemme nascoste: caffè alla moda, strade laterali e innumerevoli piazze.

Puoi facilmente perderti esplorando quartieri come Gracía, Eixample e Raval. Ci sono anche nove colline che circondano Barcellona e decine di magnifici punti panoramici della città. Ho evidenziato solo i migliori nel mio itinerario di 3 giorni a Barcellona.

Per esplorare più della Catalogna, esci dai confini della città e nella natura o visita le città vicine.

1. Controlla le altre spiagge in Catalán

Se vuoi davvero vedere delle belle spiagge, prendi un treno o un autobus Tossa del Mar E sitges sulla Costa Brava. Fermati a Castelldefels sulla strada da percorrere kayak da mare O stand up paddle boarding intorno alle calette.

Spiaggia di Sitges alla periferia di Barcellona
Trascorri una giornata in spiaggia a Sitges.

2. Visita il quartiere di Sant Cugat a Barcellona

A 20 minuti a nord di Barcellona puoi visitare il quartiere di Sant Cugat, che ospita caffè biologici e mercati pittoreschi. Questa zona ha un'atmosfera locale e può essere una piacevole pausa dalla città.

3. Arrampicata, escursionismo e sci nei Pirenei

Volando a Barcellona, potresti aver notato che questa città non è solo sul mare, ma anche vicino alle montagne.In estate, puoi arrampicare e fare escursioni nei Pirenei, ed è un ottimo posto dove andare in campeggio in Spagna , e d'inverno è possibile sciare!

montagne dei pirenei fuori barcellona
Assicurati di visitare le montagne dei Pirenei alla periferia di Barcellona!

4. Scopri i parchi di Barcellona

Siamo già stati in alcuni, tipo Parco Güell E Parco della Cuitadella.ma ci sono molti altri posti fantastici per rilassarsi e divertirsi affrettato.

5. Visita uno dei parchi divertimenti più antichi d'Europa: il Tibidabo

Il monte Tibidabo ospita uno dei parchi divertimenti più antichi d'Europa, Parco del Tibidabo. Puoi visitare il parco; devi solo controllare gli orari di apertura!

Le migliori passeggiate a Barcellona

Di seguito ho evidenziato le migliori passeggiate e passeggiate urbane a Barcellona

1. Bunker del Carmelo: Questo è il posto migliore per guardare un tramonto a Barcellona con vista panoramica sulla città. Devi solo prendere la linea 4 o la linea 5, e risalire le colline del quartiere fino a raggiungere la strada attuale.

2. Montjuïc: È uno dei nove colli che circondano Barcellona e ospita il Castello di Monjuic, numerosi giardini e lo Stadio Olimpico. Ci sono molte opportunità per passeggiate ed escursioni qui intorno, inclusa un'escursione fino al castello se ti senti ambizioso. In caso contrario, ci sono gondole che ti portano in cima.

3. Monte Tibidabo: Un'altra delle colline che circondano Barcellona, è famosa per uno dei parchi di divertimento più antichi d'Europa. Puoi salire in cima al Tibidabo e goderti una magnifica vista di Barcellona.

4. Cammina lungo il Passeig del Born: Situata nel quartiere del Born, appena fuori dal Quartiere Gotico, questa affascinante strada di Barcellona ha un aspetto medievale, probabilmente perché i cavalieri duellarono qui durante il XVI secolo. Oggi puoi sederti in un bar o in un caffè della moda e ammirare il atmosfera. È inoltre possibile assistere ogni anno alle sfilate di Pasqua e di Carnevale.

5. Cammina dal Quartiere Gotico alla spiaggia: È facile combinare questo giro con il numero quattro. Devi solo andare in spiaggia e fare una passeggiata sul lungomare.

le migliori viste di Barcellona
Vista dal Parco del Tibidabo!

Consigli di viaggio e guida della città di Barcellona per backpackers

Di seguito ho coperto tutto ciò che devi sapere prima di viaggiare con lo zaino in spalla a Barcellona

Il periodo migliore dell'anno per visitare Barcellona

Barcellona è soggetta a un clima mediterraneo abbastanza costante e non sperimenta mai condizioni meteorologiche estreme. Le estati possono essere calde e a volte arriva un'ondata di caldo che ti lascia fradicio di sudore e soccombe a un affrettato.

A ottobre, puoi aspettarti giornate più piovose a Barcellona, anche se questo non significa che non ci saranno giornate miti e soleggiate.

Personalmente ho visitato Barcellona in estate e in autunno. Le estati sono decisamente più costose e affollate. Detto questo, se visiti Barcellona per le feste, i bar e le discoteche all'aperto sono di prim'ordine e ci sono alcuni grandi festival a giugno.

Se vuoi davvero viaggiare con lo zaino in spalla Barcellona nel miglior periodo possibile, ti suggerisco la stagione estiva, essenzialmente tra settembre e novembre, e marzo e maggio.

Come entrare e uscire da Barcellona

La maggior parte dei visitatori verrà a Aeroporto Internazionale El Prat di Barcellona, situato a 35 minuti dalla città. I biglietti di sola andata costano circa $ 6 e durano fino all'una di notte. È collegato al trasporto pubblico della città, ma non è semplice 100%, quindi assicurati di leggere transito da BCN al centro città.

Nelle vicinanze ci sono anche aeroporti serviti da compagnie aeree low cost, Aeroporto di Girona-Costa Brava E Aeroporto di Reus Entrambi sono a 90 minuti di distanza. Ci sono autobus che vanno da questi aeroporti alle stazioni ferroviarie: Estació del Nord a Barcellona (per Girona-Costa Brava) e Estació Sants (per Reus). Assicurati che questi autobus funzionino prima/dopo il tuo volo Spesso non arrivano in orario per i voli delle 6:00 e dovrai invece pagare un costoso taxi.

Arrivano i treni a lunga percorrenza Stazione Sants Nel centro città. RENFE -La rete ferroviaria spagnola- è comoda, anche se costosa se non si acquistano i biglietti con largo anticipo.

Gli autobus sono di solito il modo più economico per spostarsi in Spagna. Operano da Stazione Nord nel quartiere dell'Eixample.

Viaggiare per Barcellona ora è semplicissimo quando prenota con autobus flessibile! Acquista in anticipo i tuoi biglietti dell'autobus Flixbus a prezzi imbattibili per viaggiare velocemente e all'ultimo minuto.

Con connessioni in 28 paesi europei e più di 2000 destinazionipuoi sederti e rilassarti sapendo che Flixbus ti porterà lì in tempo. Scopri il modo più intelligente ed economico di viaggiare - prenota ora su Flixbus e vai avanti!

Come muoversi a Barcellona

Ci sono molti modi per muoversi a Barcellona. La metropolitana moderna può portarti quasi ovunque all'interno dei confini della città e oltre, anche se smette di funzionare a mezzanotte dalla domenica al giovedì e alle 2:00 il venerdì. Tuttavia, il sabato funziona 24 ore. Come ho detto prima, prova ad acquistare 10 viaggi contemporaneamente per risparmiare denaro.

Se la metropolitana non è un'opzione, i taxi e Uber sono abbastanza convenienti e la soluzione migliore di notte. Altrimenti, gran parte della città può essere esplorata a piedi e in bicicletta. È un modo divertente ed economico per spostarsi a Barcellona.

Treni a lunga percorrenza da Barcellona

Come ho accennato in precedenza, arrivano i treni a lunga percorrenza Stazione Sants Nel centro città. Viaggiare in treno è il modo più comodo per arrivare a Barcellona da altre parti della Spagna e della Francia. RENFE è la rete ferroviaria spagnola. I biglietti possono essere costosi, soprattutto se li acquisti all'ultimo minuto.

Se viaggi in Spagna, ti consiglio sempre di confrontare prima i biglietti del treno e dell'autobus. Se viaggi in altre parti d'Europa, prendere un volo è quasi sempre l'affare migliore perché i treni spesso impiegano troppo tempo.

Anche se vai a Madrid, un volo di solito finisce per costare meno; i treni ad alta velocità sono costosi e il treno normale impiega un giorno o un'intera notte, anche se devi viaggiare tra gli aeroporti fuori città se voli.

Usa Bookaway per trovare le migliori offerte di trasporto: autobus, aerei, treni e traghetti Ti farà risparmiare un fardello di tempo quando si tratta di organizzare il trasporto e, inoltre, probabilmente otterrai uno SCONTO EPICO

Prenota ORA il tuo trasporto su Bookaway. Ottieni il miglior prezzo per il miglior trasporto... e poi usa quei risparmi per acquistare il miglior mangime in città!

Prenota qui il tuo trasporto!

Sicurezza a Barcellona

Barcellona è una città abbastanza sicura, e ci sono solo alcune zone che è meglio evitare di notte, soprattutto intorno a El Raval e la parte sud della Rambla.

Consulta la nostra guida per stare al sicuro durante lo zaino in spalla. Se desideri informazioni più specifiche su come essere al sicuro in Spagna, dai un'occhiata alla nostra guida alla sicurezza dedicata a Barcellona qui. È pieno di molte informazioni e suggerimenti utili.

Ciò che preoccupa di più i viaggiatori è il borseggio. Barcellona è nota per i furti, quindi fai attenzione ai tuoi effetti personali, soprattutto nelle zone turistiche, dove ci sono grandi folle e molte vittime ignare.

Non lasciare mai lo zaino o la borsa aperti e non tenere oggetti di valore nella tasca posteriore. Dico sul serio! Assicurati di essere consapevole della tua borsa o borsa, specialmente su Paseo de Gracia, Las Ramblas e la metropolitana. Un trucco popolare è afferrare le tue cose proprio mentre le porte della metropolitana si chiudono.

Nel corso di 4 mesi di vita a Barcellona, almeno 5 dei miei amici hanno subito il furto di telefoni o computer… quindi attenzione! I luoghi più comuni in cui si verificano le rapine sono intorno a Las Ramblas e all'interno del Quartiere Gotico, ma possono accadere ovunque.

Assicurazione di viaggio per Barcellona

Viaggiare senza assicurazione sarebbe rischioso, quindi prendi in considerazione l'acquisto di una buona assicurazione di viaggio prima di partire per la tua avventura.

Uso World Nomads da un po' di tempo e ho fatto alcune lamentele nel corso degli anni. Sono facili da usare, professionali e relativamente convenienti. Ti consentono anche di acquistare o estendere una polizza una volta che hai iniziato il viaggio e sei già all'estero, il che è molto pratico.

Se c'è una compagnia di assicurazioni di cui mi fido, è World Nomads.

Un banner creativo per l'assicurazione di viaggio World Nomads

È bene perdersi a volte, ma è anche bene non perdersi. troppo perso. Alcuni vogliono che tu torni a casa tutto intero.

C'è un assicuratore di viaggio a cui il Backpacker senza contanti si affida per tutte le sue follie... Nomadi del mondo!

Fai clic sul pulsante in basso per ottenere un preventivo assicurativo o leggi la nostra recensione approfondita della copertura di World Nomads. E poi... che la malizia abbia inizio 😉

chiedi un preventivo Oppure leggi la nostra recensione

Alloggio a Barcellona Consigli di viaggio

Gli ostelli sono un ottimo modo per incontrare altri viaggiatori, soprattutto se vuoi goderti un po' della vita notturna di Barcellona. Gli ostelli non sono economici a Barcellona, ma sono più convenienti di, diciamo, Parigi o Roma. Tuttavia, la maggior parte degli ostelli ha buone opzioni di cucina, quindi approfittane.

Se vai con lo zaino in spalla a Barcellona in coppia o in gruppo, guarda su Airbnb. Spesso puoi trovare offerte migliori.

→ I 15 migliori tetti di Barcellona: Copeo con viste incredibili

→ Le 10 migliori piscine a sfioro degli hotel di Barcellona

Couchsurfing è sempre un'opzione praticabile, anche se è estremamente popolare, con la maggior parte degli host che ricevono dozzine di richieste al giorno. Non contare su Couchsurfing, ma considera questa opzione.

Mangiare e bere a Barcellona

Barcellona ha uno dei più alti numeri di ristoranti e bar pro capite in Europa, e ci sono opzioni di cibo per tutte le tasche. La chiave è filtrare quelli mediocri. Il mio primo consiglio è, in generale, evitare di mangiare vicino alle attrazioni turistiche, come la Sagrada Familia e Las Ramblas.

Poblenou, Gracia e El Raval hanno ottimi ristoranti e bar un po' fuori dalle mappe turistiche. Chiedo sempre alla gente del posto i loro consigli preferiti. Questo post sul blog ha un'eccellente lista di caffè, ristoranti, tapas e molto altro

In caso di dubbio, vai in giro e fatti un'idea dell'atmosfera. Normalmente, qualsiasi ristorante frequentato dalla gente del posto, o che ha una coda, è probabilmente buono.

In tutta la Spagna, è abbastanza comune per gli spagnoli -e gli abitanti di Cátalon- trascorrere tranquillamente i pomeriggi bevendo un caffè o una birra, quindi ci sono molti piccoli ristoranti e bar. Assicurati di unirti a loro di tanto in tanto!

Per quanto riguarda il tipo di cibo che si trova a Barcellona, hai una combinazione di cucina catalana e altri cibi internazionali. Il cibo in Catalogna si ispira al mare, con molto pesce, gamberi e vongole. Come nel resto della Spagna, troverai anche molto maiale, olive e olio d'oliva.

Tuttavia, a differenza del resto della Spagna, qui è abbastanza facile trovare qualsiasi tipo di cucina: italiana, messicana, tailandese, ecc. Intendiamoci, la maggior parte dei ristoranti di sushi sono piuttosto orribili.

A Barcellona ci sono molti bar di tapas, che sono ristoranti che servono tapas: Gli antipasti spagnoli sono piccoli, ma le tapas a Barcellona non sono come nel sud della Spagna, dove le tapas sono gratis. A Barcellona, la maggior parte dei bar di tapas può essere più costosa, considerando che le tapas sono piccoli piatti e devi ordinarne alcuni per riempire.

Se sei disposto a spendere, ci sono alcuni ottimi ristoranti di tapas, come Tapas 24, Bar Pinotxo -uno dei miei preferiti- e Palo Cortao.

Oh, e i miei vegetariani e vegani non hanno paura, perché Barcellona ha molto di più da offrire oltre a carne di maiale e frutti di mare.C'è una grande scena vegetariana a Gracía, Eixample, Gotico e altre zone. Altri buoni ristoranti sono Flax & Kale e Rasoterra. Penso che Barcellona abbia la migliore varietà e opzioni per vegetariani e vegani in Spagna.

Per mangiare a buon mercato a Barcellona, dai un'occhiata a questo articolo.

Per quanto riguarda la bevanda, come in ogni grande città, c'è una fiorente scena della cultura del caffè e degli alcolici artigianali. Se vuoi provare qualcosa di unico a Barcellona, fai una degustazione di cava.

Cava è un tipo di spumante secco, originario della regione catalana della Spagna. Ci sono molte opportunità per provare il cava a Barcellona, e anche fuori città!

Per i corsi di cucina spagnola, controlla questo sito per vedere incredibili offerte.

Vita notturna a Barcellona

La vita notturna a Barcellona è notoriamente buona. Fai festa come gli spagnoli e non dormirai fino al sorgere del sole. I quartieri migliori per la vita notturna di Barcellona sono El Born (alla periferia del Quartiere Gotico), Sant Antoni, El Raval e Gracia. A Barceloneta ci sono i famosi stabilimenti balneari.

I bar di solito restano aperti fino alle 2 o 3 del mattino, ma la maggior parte degli abitanti non esce fino a mezzanotte. I club rimangono aperti fino alle 6:00 o più tardi e non iniziano a riempirsi fino alle 3:00.

Le migliori cantine e locali cava a Barcellona

  1. Monvinic per il vino – L'Eixample
  2. La Xampaneria per Cava – La Ribera, Quartiere Gotico
  3. Can Paixano per Cava-Barceloneta

I migliori bar di Barcellona

  1. Barceló Raval – Vista a 360º della città dal tetto – El Raval
  2. Bar Marcella – il bar più antico di Barcellona e serve assenzio – El Raval
  3. Pipermint – Enormi drink da acquario che raggiungono dimensioni infinite (oltre 100 once, per esempio…)
  4. La Caseta del Migdia – Bar all'aperto sul Montjuïc.
  5. Ovella Negra – Il miglior bar per studenti dato che hanno sangria e birra economiche – Gotico

Discoteche e musica dal vivo a Barcellona

Barcellona discoteche sono meglio visitati nei fine settimana. Sul lungomare ci sono club di lusso, che di solito suonano EDM. A volte ci sono grandi spettacoli qui, ma in caso contrario possono essere pretenziosi e con bevande troppo care. Detto questo, il mio io di 20 anni ha trascorso molte notti qui. Entra nella lista degli ospiti e non pagherai mai un biglietto a meno che non ci sia un grande DJ internazionale che suona.

razmatazz È il club più grande di Barcellona: alto 5 piani, e non come la triste scusa di Praga per un club di 5 piani (senza offesa per Praga!). Sto parlando di palchi e piste da ballo abbastanza grandi, e musica dal vivo impressionante frequentata sia da grandi nomi che da artisti underground. Ogni piano presenta un diverso genere musicale, quindi ce n'è per tutti i gusti. Acquista i biglietti in anticipo per risparmiare denaro e controlla il loro calendario. Chi lo sa? Forse sta suonando uno dei tuoi gruppi o DJ preferiti.

Altri club famosi lo sono Pacha E Sutton.

Ci sono alcuni club che aprono solo in estate, come Il terrazzo su una montagna in un castello a cielo aperto, sul serio.

Per un'esperienza completamente diversa, ti suggerisco di vedere la riga. Più che un club, è un evento con attori recitanti e decorazioni pazzesche in un locale con diverse sale. Ti vesti secondo il tema della serata.

Ci sono molti bar con musica dal vivo e spettacoli in tutta Barcellona. Quasi tutti gli artisti internazionali passano anche da Barcellona ad un certo punto.

Barcellona è anche dotata di grandi spettacoli teatrali e operistici, e il posto migliore per assistere a uno spettacolo dal vivo è il Palau de la Música Catalana, che abbiamo visitato durante il nostro secondo giorno a Barcellona.

Sebbene il flamenco provenga dall'Andalusia, ce ne sono alcuni tablaos dove puoi vedere il flamenco, ma non aspettarti autentici bar di flamenco come nel sud. Vai a Siviglia per il flamenco!

Libri da leggere su Barcellona

Ecco alcune delle mie letture di viaggio e libri preferiti ambientati a Barcellona.

La Bibbia del viaggiatore con lo zaino The Backpacker's Bible – Scaricalo gratis! Scopri come abbandonare la tua scrivania e viaggiare per il mondo con soli $ 10 al giorno, mentre costruisci una vita di viaggio a lungo termine con entrate online. Per ispirare e aiutare la prossima generazione di viaggiatori zaino in spalla senza un soldo, ora puoi ottenere gratuitamente "Come viaggiare per il mondo con $ 10 al giorno" Ottieni la tua copia qui

L'ombra del vento Questo mistero immaginario parla di un ragazzo a Barcellona dopo la guerra civile spagnola. Nella sua ricerca per saperne di più su uno scrittore, scopre che qualcuno ha distrutto tutti i libri che questo scrittore ha scritto.

Omaggio alla Catalogna – Questo è un resoconto impressionante di Barcellona scritto da Orwell mentre esplora i terribili eventi della storia recente di Barcellona.

Cosa vogliono i catalani – Questo libro include molte interviste di persone che vivono nella regione catalana, dove molte persone vogliono essere indipendenti dalla Spagna. Questo libro dovrebbe essere in qualsiasi lista di lettura di Barcellona se vuoi capire perché le persone in questa regione sono appassionate di identificarsi con la Spagna e il resto dell'UE.

Lonely Planet Barcellona – Questa è una guida abbastanza ampia su Barcellona come zaino in spalla. Consiglio vivamente la versione LP se stai cercando una guida di Barcellona.

backpacking barcelona: la sagrada familia

Volontariato a Barcellona

I viaggi a lungo termine sono fantastici. Restituire qualcosa alla società lo è anche. Per i viaggiatori zaino in spalla che desiderano viaggiare a lungo termine con un budget limitato a Barcellona e allo stesso tempo avere un impatto reale sulle comunità locali, non guardare oltre Imballatori del mondo. World Packers è una piattaforma eccellente che collega i viaggiatori con i punti di volontariato significativo in tutto il mondo

In cambio di poche ore di lavoro al giorno, vitto e alloggio sono coperti.

I viaggiatori zaino in spalla possono trascorrere lunghi periodi di tempo facendo volontariato in un posto fantastico senza spendere soldi. Le esperienze di vita e di viaggio significative si basano sull'uscita dalla propria zona di comfort e sull'ingresso nel mondo di un progetto mirato.

Worldpackers apre le porte a opportunità di lavoro in ostelli, case famiglia, ONG e progetti ecologici in tutto il mondo. Li abbiamo testati e approvati noi stessi: dai un'occhiata alla nostra recensione approfondita di Worldpackers qui.

Se sei pronto a creare un'esperienza di viaggio che cambia la vita e a restituire qualcosa alla comunità, unisciti subito alla community di Worldpacker. Come lettore di Broke Backpacker, riceverai uno sconto speciale di 10$. Devi solo utilizzare il codice sconto BROKEBACKPACKER e la tua iscrizione passerà da 49$ all'anno a soli 39$.

immagine del banner della spina di worldpackers
Guía de Barcelona para mochileros (2024) 54

Worldpacker: collegare i viaggiatori con significativo esperienze di viaggio.

VISITA WORLDPACKERS – Iscriviti ora! Leggi la nostra recensione!

Guadagna soldi online viaggiando con lo zaino in spalla a Barcellona

Viaggiare per Barcellona o in Spagna a lungo termine? Vuoi guadagnare qualche soldo quando non esplori la città?

Insegnamento di inglese online È un ottimo modo per guadagnare un reddito costante, da qualsiasi parte del mondo con una buona connessione a Internet. A seconda delle tue qualifiche (o della tua motivazione per ottenere qualifiche come un certificato TEFL) puoi insegnare l'inglese a distanza dal tuo laptop, risparmiare un po' di soldi per la tua prossima avventura e avere un impatto positivo nel mondo migliorando le competenze linguistiche di qualcun altro. vince! Dai un'occhiata a questo articolo dettagliato per scoprire tutto ciò che devi sapere per iniziare a insegnare l'inglese online.

Oltre a qualificarti per insegnare inglese online, i corsi TEFL aprono una vasta gamma di opportunità e puoi trovare lavoro come insegnante in tutto il mondo. Per saperne di più sui corsi TEFL e su come puoi insegnare l'inglese in tutto il mondo, leggi il mio rapporto approfondito sull'insegnamento dell'inglese all'estero.

I lettori di Broke Backpacker ottengono uno sconto 35% sui corsi TEFL con MyTEFL (basta inserire il codice BACKPKR), per saperne di più leggi il mio approfondimento sull'insegnamento dell'inglese all'estero.

Sia che tu voglia insegnare inglese online o fare un ulteriore passo avanti nella tua carriera di insegnante e trovare un lavoro come insegnante di inglese in un paese straniero, ottenere il tuo certificato TEFL è un passo nella giusta direzione.

Essere un backpacker responsabile a Barcellona

Riduci l'impronta di plastica: Forse la cosa migliore che puoi fare per il nostro pianeta è assicurarti di NON contribuire al problema mondiale della plastica. Non comprare bottiglie d'acqua monouso, la plastica finisce nelle discariche o nell'oceano. Invece, prendi a borraccia da viaggio resistente.

Vai a guardare An Ocean of Plastic su Netflix: cambierà la tua visione del problema della plastica nel mondo; Devi capire cosa abbiamo di fronte. Se pensi che non abbia importanza, vattene dal mio fottuto sito.

Non portare buste di plastica monouso, sei un backpacker: prendi uno zaino giornaliero se devi andare al negozio o fare commissioni.

Tieni presente che molti dei prodotti animali nei paesi che stai attraversando non sono coltivati eticamente e non sono della massima qualità. Sono un carnivoro, ma quando viaggio mangio solo pollo. L'allevamento massiccio di mucche ecc. fa sì che la foresta pluviale venga abbattuta, il che è ovviamente un grosso problema.

Hai bisogno di più indicazioni? – Controlla il nostro post su come essere un backpacker responsabile.

Viaggiare con lo zaino in spalla a Barcellona ti darà ampie opportunità di dedicarti alla dissolutezza, ed è molto importante divertirsi, lasciarsi andare e diventare un po' selvaggi a volte. La maggior parte dei viaggi zaino in spalla che ho fatto in giro per il mondo hanno incluso almeno alcune mattine in cui mi sono svegliato sapendo di aver superato il limite.

Ci sono alcune cose che ti metteranno nella categoria di un completo idiota se le fai. Essere super rumoroso e odioso in un piccolo ostello alle 3 del mattino è un classico errore da principiante zaino in spalla. Tutti nell'ostello ti odieranno quando li sveglierai. Mostra rispetto per i tuoi compagni di viaggio quando viaggi con lo zaino in spalla in Spagna e altrove

Evita di arrampicarti sulle mura di vecchi castelli/chiese, monumenti o altri manufatti storici. Impara ad apprezzare i tesori culturali della Spagna e non essere quel coglione che contribuisce alla loro scomparsa.

Considerazioni finali su Backpacking Barcelona

In fin dei conti, a Barcellona ce n'è per tutti i gusti. Non è la tipica città europea romantica come Parigi, Roma o Firenze, ma c'è un motivo per cui è altrettanto probabile che finisca nell'itinerario europeo di uno zaino in spalla.

I punti salienti sono l'architettura di Gaudí e la Sagrada Familia, i nove colli che la circondano e i numerosi punti panoramici della città e, naturalmente, la spiaggia urbana e il lungomare. L'atmosfera a Barcellona è vibrante e piena di energia, sia che tu stia passeggiando per i parchi e le piazze o percorrendo le strade alle 4 del mattino. A

E ho già detto che il tempo è dannatamente perfetto? Quando il resto della Spagna cuoce in un forno, o il resto d'Europa sta attraversando tempeste di neve, Barcellona ha ancora il clima della maglia. Inoltre, sei a due passi dalle spiagge e di montagne.

È difficile esprimerlo a parole, ma c'è qualcosa in questa città che ti farà vibrare di energia ed eccitazione.

Per finire questo articolo, vorrei ringraziare la mia ragazza Lauren, che vive a Barcellona al momento della stesura di questo articolo, e che è stata in grado di aiutarmi ad aggiornarmi sulle cose più interessanti da fare a Barcellona in questo momento. spero che la mia guida di viaggio per viaggiare con lo zaino in spalla a Barcellona sia stata utile Fammi sapere cosa ne pensi nei commenti qui sotto


Grazie per aver letto, è stato divertente 😀

Ti offriamo contenuti epici GRATIS!
Scopri come puoi aiutarci.

Siamo un grande sito con una grande squadra e questo lavoro non è sempre facile. Ma lo facciamo perché lo amiamo: amiamo offrire contenuti epici e gratuiti. Ci piace saperlo Nostro il contenuto mantiene Voi avventuroso. Non chiediamo soldi, ma se vuoi sapere come puoi aiutare il sito in modo più organico, clicca il pulsante qui sotto
Grazie per il vostro sostegno 🙂

sostenere il sito

Arrivederci per ora, ma non per sempre!

Se vuoi ALTRI contenuti Broke Backpacker di prim'ordine come questo, iscriviti alla nostra newsletter settimanale qui sotto per le ultime novità!




E per amore di trasparenza, dovresti sapere che alcuni dei link nei nostri contenuti sono link di affiliazione. Ciò significa che se prenoti il tuo alloggio, acquisti la tua attrezzatura o stipuli la tua assicurazione tramite il nostro link, guadagniamo una piccola commissione (senza costi aggiuntivi per te). Detto questo, ci colleghiamo solo a team di cui ci fidiamo e non raccomandiamo mai servizi che non riteniamo siano all'altezza del compito. Grazie ancora!